Type and press Enter.

L’ESTATE DELLE PERLE DI VETRO

L’Estate dell’Arte delle Perle di Vetro

 

arte delle perle in vetro
The Venice Glass Week 2021: Caccia alle Perle dell’Arte, un gioco per famiglie, nella Dorsoduro Museum Mile, una collaborazione tra Comitato CPVV e Bottega Cini a cura di Marisa Convento: dopo la caccia al tesoro di perline si gioca all’arte dell’impiraressa sul bead carpet.

Quella che è appena passata è stata una delle più intense estati della mia intera vita.

*La seconda bella stagione passata da artigiana in residenza a Bottega Cini,

*la seconda durante il perdurare della crisi sanitaria mondiale,

*la seconda con un nuovo compagno di vita,

*la seconda alla ricerca di una nuova casa e alle prese con faticosi e rocamboleschi traslochi delle mie cose.

Ma è stata anche la prima estate per l’Arte delle Perle di Vetro nella sua veste nobilitata di Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, Unesco ICH.

Questo meraviglioso traguardo ottenuto dalla Comunità dell’Arte delle Perle di Vetro Veneziane insieme all’Association des Perliers d’Art de France ha coronato un lavoro durato molti anni intrapreso dal Comitato del quale sono orgogliosamente vice presidente: Il Comitato per la Salvaguardia dell’Arte delle Perle di Vetro Veneziane.

Insieme a Cristina Bedin, che ne è la presidente, agli altri componenti del consiglio direttivo, a tutta la comunità e alle istituzioni, abbiamo affrontato un percorso, un cammino affascinante per la valorizzazione e la condivisione di una tradizione, quella della perla di vetro, molto amata e tramandata a Venezia, ma che ha fatto stringere nei secoli legami di cultura intangibile condivisa con moltissimi popoli al mondo.

Durante l’estate, con gli altri componenti del Comitato CPVV abbiamo organizzato dei bellissimi eventi per festeggiare il prestigioso riconoscimento, ottenuto il 17 dicembre 2020, in seno agli appuntamenti in calendario alla vita culturale veneziana, che hanno potuto svolgersi anche in presenza, dopo tante limitazioni vissute.

Siete curiosi? Alla Pagina Facebook del Comitato CPVV potrete vedere tante belle immagini delle emozioni vissute durante le mostre fotografiche, le performance, le attività di gioco educativo, partecipazioni a fiere e le installazioni artistiche e festeggiamenti per il 1600 anni dalla nascita di Venezia.

 

arte delle perle in vetro
Con Alessia Fuga, artista delle perle veneziane “a lume” al World Tourism Event, Padova , Palazzo della Ragione, per il Comitato CPVV, 25 settembre 2021

 

arte delle perle in vetro
2 ottobre 2021, installazione “THROUGH” opera corale del Comitato CPVV per Art Night Venezia, Corte della Niobe, Ca’ Foscari Venezia, da sinistra: Luna Darin, Angela Bianco coordinatrice Art Night Venezia, Marisa Convento, Alessandra gardin Renata Ferrari, Cristina Aleu, e il violinista Giordano Mariotto

 

Ma anche a Bottega Cini non sono mancate le occasioni sociali e di grande richiamo di pubblico, prima fra tutte l’inaugurazione della mostra dedicata a Safet Zec, uno degli artisti più amati dei nostri tempi, il cui stile espressivo viene perfettamente definito come “Realismo Poetico”.

L’esposizione di una selezione dei suoi lavori a Bottega Cini si è aperta il 10 settembre scorso e sarà in mostra fino a fine ottobre 2021, anche se dato l’interesse di pubblico e istituzioni, molti auspicano un’estensione dell’allestimento.

 

Safet Zec a Bottega Cini con Marisa Convento e Jelena Vesic
10 settembre 2021: vernissage per l’artista Safet Zec a Bottega Cini, Marisa Convento, artigiana residente e Jelena Vesic store manager

Per il vernissage, ho voluto indossare uno dei miei pezzi scultura, un collare poesia, creato per una sfilata di molti anni fa, proprio qui a Dorsoduro, nei magazzini del sale della Remiera Bucintoro, quando il gruppo di colleghi con i quali lavoravo alla promozione dell’Arte delle Perle di Vetro si chiamava ancora “DO YOU BEAD?”.

A quei tempi, certo non pensavo che un giorno avrei avuto laboratorio in questo sestiere così ricco di arte e bellezza, grazie ai fondatori di Bottega Cini, Giovanni Alliata di Montereale e Marco Vidal, che ringrazio di cuore per avermi scelta tra i tanti meritevoli colleghi artigiani.

La mia postazione di lavoro in questo luogo così iconico, che profuma non solo delle preziose essenze di The Merchant of Venice ma anche di Rinascimento per Venezia, mi permette di lavorare alle mie due passioni: la salvaguardia e la pratica del mio mestiere di IMPIRARESSA.

La mia è una vera professione, non un hobby, perchè davvero io vivo del mio lavoro, ma non è quasi mai disgiunto dal lavoro di promozione per il mio settore della perla veneziana, e in senso allargato a tutto l’artigianato veneziano, eccellenza italiana e mondiale così ben rappresentata a Bottega Cini con una varietà di produzioni di arti applicate, come ad esempio la fornace Nason e Moretti, che durante la The Venice Glass Week ha proposto le collezioni dell’artista Assia Karaguizova.

sautoir Marisa Convento Venetian Dreams
Collana in conteria vitrea vintage veneziana e perle a lume contemporanee, Marisa Convento

 

L’Estate continua, anche in autunno, a Bottega Cini il sole del bello e ben fatto a Venezia splende caldo e luminoso. Venite a trovarci!

 

Safet Zec, Corpo di donna del ciclo "Nike", 2016 tempera e collage su carta, tela su telaio di legno, 160 x 220
In mostra a Bottega Cini, Safet Zec, Corpo di Donna, ciclo “Nike”, 2016 tempera e collage su carta, tela su telaio di legno, 160 x 220

 

Assia Karaguiozova per Nason Moretti a Bottega Cini
Assia Karaguiozova per Nason Moretti  per The Venice Glass Week 2021, ancora in mostra a Bottega Cini

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× How can I help you?